Analisi tappa 21 Tour de France

https://i1.wp.com/www.letour.fr/PHOTOS/TDF/2016/2100/PROFIL.png

https://i0.wp.com/www.letour.fr/PHOTOS/TDF/2016/2100/CARTE.jpg

Si è arrivati alla fine di questa Grande Boucle con la classica passerella di Parigi. Un premio per la maggior parte del gruppo, per cui arrivare sugli Champs-Élysées era un obiettivo, ma il trionfatore sarà soltanto uno.

Meteo: è prevista una bella giornata per concludere il Tour.

https://i1.wp.com/www.letour.fr/PHOTOS/TFF/2015/100/CARTE.jpg

Percorso interattivo circuito

Inutile commentare la prima parte del percorso perché sarà affrontato con lo champagne in mano, tra foto e congratulazioni. La corsa vera inizierà al primo passaggio sul traguardo, dopo 58,5 km. Il circuito è arcinoto, con il tratto intorno all’Arc de Triomphe aggiunto nel 2013. La “s” a 500 metri dal traguardo metterà in fila indiana il gruppo, avere un treno forte sarà fondamentale, così come uscire forte dall’ultima curva. Si arriva praticamente sempre in volata, l’ultimo che è riuscito ad anticipare è stato Vinokurov nel 2005.

Un ringraziamento speciale a tutti i lettori. Non so se scriverò per la Vuelta, purtroppo il percorso di quest’anno non è molto stimolante.

Raffaele Filippetti (@raffilpt)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...