Analisi tappa 9 Tour de France

https://i1.wp.com/www.letour.fr/PHOTOS/TDF/2016/900/PROFIL.png

https://i0.wp.com/www.letour.fr/PHOTOS/TDF/2016/900/CARTE.jpg

Si conclude il trittico pirenaico con la più dura delle tre tappe, sicuramente non una buona mossa visto che ha finito per condizionare lo svolgimento delle precedenti, com’era facile immaginare. 184 km come nel giorno precedente, gli organizzatori non hanno proposto nemmeno una frazione di montagna sopra i 200 km in questa edizione ed è un peccato perché il fondo è uno dei fattori fondamentali del ciclismo.

Meteo: sole e caldo fino ad Andorra dove dovrebbe iniziare a piovere, con un drastico calo di temperatura.

https://i1.wp.com/www.rocobike.com/images/altigrafies/ll25.png
Altimetria di RoCoBike

Si parte subito salendo, non un’ascesa qualsiasi, ma la Bonaigua. Pendenze abbordabili, ma molto lunga, qui dovrebbe andare in atto la lotta per entrare in fuga ed è probabile che la scalata sarà estremamente caotica e veloce. Fortunatamente potremo vederla in diretta visto che è una delle tappe che viene trasmessa integralmente.

https://i0.wp.com/www.rocobike.com/images/altigrafies/ll45.png

Dopo la lunga discesa e il fondovalle fino a Sort, il gruppo dovrà affrontare il Port del Cantó. Anche questa è una salita pedalabile e servirà da semplice filtro, con la fuga probabilmente già formata e il gruppo al suo ritmo.

Finale Arcalis

Entrando ad Andorra si arriverà nella zona realmente calda della tappa, con la sequenza di tre salite in meno di 50 chilometri -> Percorso interattivo. Purtroppo però questa era facilmente migliorabile, ma ne parlerò a seguire.

https://i1.wp.com/www.ramacabici.com/altimetrias/comellasur.PNG
Altimetria di ramacabici

La Comella l’abbiamo già vista nel tappone andorrano della Vuelta 2015. È breve e non permetterà attacchi, ma sicuramente può favorire una buona selezione nel caso di ritmo alto.

https://i1.wp.com/www.ramacabici.com/beixalisxencamp/beixalisxencamp.png

Dopo 7 km inizia la Collada de Beixalis, anche questa vista nel tappone andorrano della Vuelta. Una salita terribile, con una zona centrale di 3 km al 10,7% che nasconde 1,5 km al 12,9%! Se affrontata ad un passo folle può far saltare molte gambe e condizionare in modo decisivo l’ascesa successiva. Gli ultimi 3 km sono più semplici, ma abbassare qualche pignone sarà una tortura per molti. Report fotografico di ramacabici

https://i1.wp.com/www.ramacabici.com/altimetrias/arcalis.PNG

La salita verso la stazione sciistica di Arcalis è entrata nella storia della Grand Boucle, ma è stata affrontata in solo due occasioni: 1997 e 2009. È proprio nella prima occasione dove ha raggiunto una grande fama, grazie ad una scalata incredibile di Ullrich (video). Il percorso della tappa del ’97 è decisamente la più dura delle due e infatti lo si è visto nel risultato, con distacchi enormi tra i favoriti. Anche la tappa di quest’anno è impegnativa e l’ascesa di Beixalis farà la differenza al momeno di scalare verso Arcalis. Questa salita non è eccesivamente complicata, pedalabile e solitamente presenta un vento contrario che scoraggia gli attacchi.

Alternative

Sicuramente si sarebbe potuto scegliere un traguardo diverso, visto che Arcalis è quella meno collegata alle altre nel Principato. Ad esempio porre il traguardo ad Arinsal o a Pal avrebbe decisamente migliorato la sequenza e i soldi sarebbero comunque arrivati dallo stesso ente.

https://pbs.twimg.com/media/CReTHF-WcAAe4N6.png:large

Oltre a questo, con un cambio più radicale, sarebbe stato intelligente inserire la terribile salita della Gallina, rendendo la tappa decisamente più dura e favorendo gli attacchi da lontano.

Raffaele Filippetti (@raffilpt)

Annunci

Un pensiero su “Analisi tappa 9 Tour de France

  1. Pingback: Tom Dumoulin e il cronoman che si difende in salita – Lasterketa Burua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...