Percorsi Campionati Nazionali 2016

Entriamo in una delle settimane più intense della stagione ciclistica, quella dei campionati nazionali. Ho trovato sempre molto difficile trovare informazioni su tutti i percorsi, quindi cerco di metterle a disposizione in uno solo articolo. L’ordine è totalmente casuale. Non ci sono tutte le nazioni, ma purtroppo per molte è ancora difficile trovare info.

-Italia

Cronometro 22/06 | Percorso interattivo

https://i2.wp.com/i.static.federciclismo.it/blobs/variants/3/f/5/e/3f5ec6e0-5a8f-49ab-be88-ed371a999828_medium_p.jpg
Circuito da ripetere due volte

Percorso completamente pianeggiante. I primi 5 km del circuito sono su una strada stretta e con numerose curve, mentre il resto si svolge su rettilinei molto lunghi, perfetti per gli specialisti.

Linea 26/06 | Percorso interattivocircuito (x4)

Darfo Boario Terme

Dopo due anni consecutivi con l’arrivo in cima a Superga e con un percorso eccessivamente favorevole ad un certo tipo di corridori si è deciso di cambiare completamente tipologia di tracciato. Si punta verso Ponte di Legno passando per una salita di 24 km al 2,8% di media. Dopo un breve anello intorno alla città ci si dirige verso il traguardo usando la stessa strada dell’andata.

Darfo Boario Terme circuito

https://i1.wp.com/campionati-italiani-ciclismo.it/wp-content/uploads/2016/05/Planimetria-campionati-italiani-ciclismo-circuito-professionisti.jpg

Il circuito è prettamente pianeggiante, se non fosse per un breve strappo che si trova giusto alla fine: il muro di via Carnaleto è diviso in due da un breve falsopiano, con la seconda parte che misura 200 m al 17% secondo il sito ufficiale. Gli organizzatori hanno deciso di allontanare l’asperità dal traguardo nell’ultimo giro: per quattro volte si passa sull’arrivo 600 metri dopo la fine della discesa, ma nell’ultima tornata ce ne saranno da percorrere 1600.

Questo slideshow richiede JavaScript.

-Belgio

Cronometro 23/06 | Percorso interattivo

Postel ITT

Lo scorso anno si è corso sulle stesse strade, ma invece di fare due giri del circuito se ne fa 1 e mezzo. Percorso completamente pianeggiante e adatto alle alte velocità.

Linea 26/06 | Circuito interattivo (x15)

Lacs de l'Eau d'Heure CN Belgium

Secondo le parole del CT belga Kevin De Weert il tracciato somiglia alla Amstel Gold Race ed è difficile dargli torto. Un continuo sali-scendi. Le salite sono brevi ma ripide, adatte a corridori esplosivi. A 5 km dal traguardo si passerà sul Petit Poggio, strappo molto scenografico. L’arrivo è in leggera ascesa. Abbiamo visto quasi lo stesso circuito (cambia solamente la Côte des Violettes, che inizia dopo 6,4 km) in alcune edizioni del Giro del Belgio, ad esempio lo scorso anno: percorsovideo.

-Spagna

Cronometro 23/06 | Percorso interattivo

Ibi ITT

I primi 18 km sono quasi completamente rettilinei e quindi perfetti per gli specialisti. A metà della prova è posizionata la salita di Revoltes (3km al 5%) che romperà il ritmo.

Linea 25/06 | Circuito interattivo (x6)

CE2016 Cocentaina

Il percorso in linea è decisamente impegnativo, con un circuto di 32 km, da ripetere 6 volte, che presenta 600 m di dislivello. Le salite però non presentano pendenze in doppia cifra, quindi per fare la differenza bisognerà avere molta forza. L’arrivo è in leggera salita e su lastricato (foto).

https://pbs.twimg.com/media/ClqedzWWEAAkOTq.jpg:largeProfilo completo della prova, fatto da @RespiraCiclismo con l’editor di Cronoescalada.com.

-Francia

Cronometro 23/06 | Percorso interattivo

Vesoul ITT

Tracciato duro nella prova contro le lancette. Le prime due asperità sono le stesse della prova in linea. Di pianura ce n’è poca.

Linea 26/06 | Circuito interattivo (x19)

Vesoul

Vesoul 2

La prova in linea difficilmente delude e anche quest’anno è stato proposto un ottimo circuito. Le salite della prima parte dovrebbero rompere il gruppo e nella seconda si dovrebbe assistere a grandi inseguimenti. La prima difficoltà conta 1 km al 10% di media (segmento Strava) e la seconda 700 m al 7%, gli ultimi 500 al 10% – Strava.

-Gran Bretagna

Cronometro 23/06  | Percorso interattivo

Stockton ITT

Circuito, nel più classico stile avanti-dietro, da ripetere quattro volte. Pianeggiante.

Linea 26/06 | Percorso interattivocircuito 1 (x12) – circuito 2 (x6)

Stockton

La corsa in linea britannica è stata quasi sempre tra quelle con il percorso migliore, ma quest’anno è molto deludente. Un primo circuito da ripetere 12 volte ad inizio gara si svolge su strade di campagna con dei sali-scendi che possono favorire qualche movimento. Il circuito finale invece è completamente pianeggiante.

-Svizzera

Cronometro 22/06 | Percorso interattivo

Martigny ITT

Circuito da ripetere due volte per gli svizzeri, con uno strappo (da affrontare anche nella prova in linea) di 900 m all’11% di media.

Linea 26/06 | Circuito interattivo (x10)

Martigny

Martigny mappa

La sorpresa migliore arriva probabilmente dalla prova in linea svizzera, con un circuito che prevede due strappi ed un tratto di sterrato di 700 metri. Il primo muro è lo stesso della cronometro (900 m all’11%), mentre il secondo misura 800 m al 10% e punte del 15%. Il tratto di sterrato termina a soli 4 km dal traguardo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

-Paesi Bassi

Cronometro 22/06 | Percorso interattivo

CN ITT Nederland

Tracciato completamente pianeggiante che potrebbe essere battuto dal vento.

Linea 25/06 | Percorso interattivo

CN Nederland

CN Nederland mappa

Gli organizzatori hanno fatto una scelta particolare proponendo un percorso senza nessuna asperità e come unica difficoltà ha la possibile presenza del vento. Infatti la prova si svolgerà sull’isola di Goeree-Overflakkee, al confine con la regione dello Zeeland, affacciata sull’oceano e generalmente molto esposta al vento. Soprattutto nel tratto in linea (nel finale si dovrà ripetere per cinque volte un circuito) si possono trovare molte strade strette perfette per la creazione di ventagli.

-Germania

Cronometro 24/06 | Percorso interattivo

Streufdorf ITT

Tracciato esigente, ma comunque adatto agli specialisti.

Linea 26/06 | Circuito interattivo (x14)

Erfurt

Circuito pianeggiante, adatto alle superstar tedesche delle volate.

-Portogallo

Cronometro 24/06 | Percorso interattivo

Braga ITT.png

Circuito avanti-dietro da ripetere quattro volte. Perfetto per gli specialisti.

Linea 26/06 | Circuito interattivo (x11)

Sameiro

Probabilmente il circuito più duro di quelli qui analizzati. Identico a quello dello scorso anno, la salita conta 5,5 km al 6%. Il tracciato è sicuramente da scalatori, ma è un peccato che non si arrivi alla fine della discesa, così da avere una corsa più aperta. L’asperità protagonista della prova verrà affrontata anche nella 1° tappa in linea della Volta a Portugal, questa volta con arrivo in discesa.

-Danimarca

Cronometro 23/06 | Percorso interattivo

Vordingborg ITT

I semplici sali-scendi non preoccuperanno gli specialisti.

Linea 26/06 | Percorso interattivocircuito 1 (x9) – circuito 2 (x4)

Vordingborg

Il percorso è formato da due circuiti, entrambi non presentano particolari difficoltà. Si è arrivati a Vordingborg anche nel 2013, con la prova che si è conclusa con uno sprint di gruppo, sebbene il tracciato fosse diverso.

-Russia

Cronometro 24/06 | Percorso interattivo

Sevastopol ITT

Altra prova a cronometro con avanti-dietro, ma con più di 600 metri di dislivello positivo.

Linea 26/06 | Circuito interattivo (x5)

Sevastopol

Circuito sicuramente impegnativo per i russi, con entrambe le salite che contano più di 2,5 km. Anche l’arrivo è in leggera salita.

-Polonia

Cronometro 22/06 | Percorso interattivo

https://i1.wp.com/www.mpkol.pl/images/Mapy/image/wys_swidnica_czasowka_nowa1465409359074930900.jpg

Di nuovo avanti-dietro, di nuovo percorso perfetto per gli specialisti.

Linea 26/06 | Circuito interattivo

https://i2.wp.com/www.mpkol.pl/images/Mapy/image/wys_swidnica_wspolny_n1458723513041124800.jpg

Percorso dalla durezza media, con le salite a metà tracciato e quindi adatto a possibili sorprese.

-Norvegia

Cronometro 23/06 | Percorso interattivo

https://ridewithgps.com/routes/13008887/elevation_profile

Prova impegnativa lungo i magnifici fiordi norvegesi.

Linea 26/06 | Circuito interattivo

https://ridewithgps.com/routes/11341204/elevation_profile

Prova in linea semplice, con solo un dentello a metà tracciato.

-Lussemburgo

Cronometro 24/06 | Percorso interattivo

https://i1.wp.com/www.acccontern.lu/Images/2016I/berbourg16profil1.jpg
Circuito da ripetere 2 volte, per un totale di 15 km

https://i1.wp.com/www.acccontern.lu/Images/2016I/berbourg16circuit1.jpg

Percorso mosso, ma eccessivamente breve, solo 15 km.

Linea 26/06 | Circuito interattivo (x8)

https://i1.wp.com/www.acccontern.lu/Images/2016I/berbourg16profil3.jpg
Circuito da ripetere 8 volte, per un totale di 136 km

https://i2.wp.com/www.acccontern.lu/Images/2016I/berbourg16circuit3.jpg

Circuito impegnativo, con diversi strappi in cui la corsa potrebbe esplodere, ma, come nella prova a cronometro, il percorso è molto breve, con soli 136 km.

-Svezia

Cronometro 23/06 | Percorso interattivo

CN ITT Svezia

Altro avanti-dietro, tracciato pianeggiante.

Linea 26/06 | Circuito interattivo

CN Svezia

Percorso altimetricamente semplice, ma con la difficoltà aggiunta dal passaggio cittadino con due tratti in lastricato, il primo di 400 metri e il secondo di 500 e posto a solo 1,2 km dal traguardo.

-Irlanda

Cronometro 23/06 | Percorso interattivo

Old Kilcullen ITT

Altro classico avanti-dietro. Pianeggiante e adatto agli specialisti.

Linea 26/06 | Circuito interattivo (x6)

Old Kilcullen

L’unica zona interessante è quella tra i chilometri 20 e 25, su strada stretta e con sali-scendi. Il resto del percorso è pianeggiante e rettilineo.

-Repubblica Ceca e Slovacchia

Cronometro 23/06 | Percorso interattivo

CN ITT Repubblica Ceca

Prova mossa e molto lunga.

Linea 26/06 | Circuito interattivo (x9)

CN Repubblica Ceca

Cechi e slovacchi corrono insieme ed è possibile vedere alleanze tra corridori di nazioni diverse. Percorso abbastanza duro, con due asperità ad una certa distanza dal traguardo e adatte a movimenti tattici.

-Finlandia

Linea 26/06 | Circuito interattivo (x12)

CN Finlandia

Tracciato prettamente pianeggiante, con solo qualche breve strappo. L’arrivo è posto 200 metri dopo un tratto di 400 metri in leggera ascesa.

Raffaele Filippetti (@raffilpt)

Annunci

Un pensiero su “Percorsi Campionati Nazionali 2016

  1. Pingback: Percorsi Campionati Nazionali 2017 – Lasterketa Burua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...